04 Aprile 2019

Alga spirulina e vitamina D

Tra le varie sostanze nutritive contenute nell’alga spirulina c’è anche la vitamina D, preziosa per il sistema immunitario e per le nostre ossa. Questa vitamina viene sintetizzata dal nostro organismo durante l’esposizione ai raggi UVB del sole, ma scarseggia nel 60% degli italiani. Le cause sono riconducibili alla vita sedentaria, trascorsa soprattutto in spazi chiusi, a una alimentazione povera di questa vitamina, a fattori ereditari, ecc.

Assumere Vitamina D con l’alimentazione durane tutto l’anno può esser utile per far scorta d’estate e durante l’inverno, quando il sole scarseggia, dare il giusto apporto di questa vitamina all’organismo.

A lungo ignorata

Per anni trascurata, la vitamina D è stata rivalutata in quanto essenziale per il corretto svolgimento di molti processi metabolici. Alcuni studi sembrerebbero addirittura dimostrare che una carenza di vitamina D può essere una concausa del morbo di Alzheimer e di altre forme di demenza senile. Non solo: chi è carente di vitamina D è più esposto a sbalzi d’umore e disturbi depressivi. La sua carenza, alla lunga, compromette il regolare funzionamento delle ossa e può causare malattie come rachitismo e osteoporosi.

La vitamina D: quali funzioni ha?

A cosa serve la vitamina D, di cui la spirulina è una fonte così importante?

  • aiuta a trasformare gli alimenti che consumiamo in energia per il nostro corpo;
  • contrasta l’accumulo di grasso nelle cellule adipose e sostiene il dimagrimento, in quanto agisce sulla leptina, un ormone che serve a regolare il senso di fame;
  • favorisce l’accrescimento, la forza e la solidità delle ossa;
  • fortifica il sistema immunitario;
  • agisce sul tono dell’umore.

Ecco perché la spirulina è un alimento fondamentale, che può aiutarci a stare meglio, sotto tanti punti di vista, per l’apporto di vitamina D e non solo!